Perchè le donne tendono a ingrassare

Posted by Elena Casiraghi 17 dicembre 2014 0 Comment 2708 views

Donne ingrassare

E' da un paio di giorni che mangio come se non ci fosse un domani.

Non mi faccio mancare nulla. Nemmeno i sensi di colpa. Ma sono facili a fuggire quando non ricevono attenzioni.

Sarà il merito (o colpa?) di tutte queste cene natalizie che ha rotto la mia "calma insulinemica" (e anche quotidiana), saranno le continue tentazioni culinario-natalizie ("Lo vuoi un cioccolatino? E una fetta di Pandoro?") ma due cose sono certe:

1. devo ripassare quel libro che s'intitola "I NO che aiutano a crescere" !!!

2. ci sono davvero dei periodi del mese in cui ho più fame degli altri.

E scopro che...è tutta una questione di ormoni.

E' noto, infatti, che noi donne subiamo cambiamenti ormonali ogni mese a causa del ciclo mestruale.

Gli uomini se ne accorgono perché noi donne cambiano umore. E si lamentano.

Noi donne ci accorgiamo di questa variazione perché ci sentiamo più gonfie, nervose e affamate. E ci lamentiamo.

Lamentele a parte, è un dato di fatto, di cui dobbiamo prendere atto: i cambiamenti ormonali femminili spingono a mangiare di più. Un istinto biologico che ci spinge a ingrassare.

Ma perché?

Si suppone che noi donne tendiamo a mangiare di più prima del ciclo mestruale per preparare il corpo ad una possibile gravidanza, aumentando l'assunzione di cibo e quindi implementando le riserve energetiche, ovvero "i magazzini".

I cambiamenti di assunzione di cibo sono parte di un processo biologico evolutivo naturale. Ogni mese il corpo femminile subisce un ciclo mestruale che è segnato dalle altalene di due ormoni quali gli estrogeni e il progesterone. Le loro fluttuazioni spingono la donna a consumare più cibo in maniera istintiva ed emotiva.

Ma attenzione. E' fondamentale non vivere questo momento come frustrazione, cioè con uno stato d'animo negativo.

Spesso, infatti, tendiamo a vedere l'aumento del consumo di cibo come una cosa negativa. Così non dev'essere proprio perché ogni aumento dell'assunzione di cibo è legato ad un andamento ormonale. Estrogeni e progesterone ma anche insulina, glucagone, leptina, grelina, ecc.

Per limitare il danno sicuramente un consiglio prezioso è quello di bilanciare astutamente i peccati di gola facendo sì che ogni alimento ricco di carboidrati venga contrapposto dall'assunzione di un alimento a base di proteine.

 

BIBLIO:

Britny A. Hildebrandt, Sarah E. Racine, Pamela K. Keel, S. Alexandra Burt, Michael Neale, Steven Boker, Cheryl L. Sisk, Kelly L. Klump. The effects of ovarian hormones and emotional eating on changes in weight preoccupation across the menstrual cycle. International Journal of Eating Disorders, 2014

 

 

 

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Seguimi su Twitter

La mia pagina facebook