La salute e il benessere in una capsula

Posted by Elena Casiraghi 10 giugno 2016 2 Comments 2546 views

Fish oil capsule

Alle volte basta così poco per stare tanto meglio.

Un piccolo gesto quotidiano per favorire il benessere, rallentare il fisiologico invecchiamento e godere di buona salute. Non solo. Migliorare le prestazioni sportive e anche quelle cognitive.

Basta poco. Nella misura di una pillola. Tutta naturale. E per sua natura essenziale.

Essenziale come essenziali sono gli omega-3 all'organismo. Che purtroppo non è in grado di produrli da sé e deve necessariamente assumerla dalla dieta e -in caso si aumentato fabbisogno o scarsa assunzione dal cibo- dall'integrazione.

Un'alimentazione deficitaria di omega-3 comporta in primis un grave peggioramento delle funzioni di apprendimento e memoria e, pertanto, una riduzione del volume del cervello. Si consideri che ben un sesto del cervello è composto da grasso, nello specifico, da omega-3.

La carenza di omega-3 favorisce l'instaurarsi di disturbi cognitivi come disordini mentali, ansia, depressione, dislessia, disturbi bipolari e, nello sportivo aumenta significativamente il rischio di infortuni e in caso di tali eventi rallenta la guarigione.

Non solo l'atleta, specie a fine attività agonistica, è sempre più soggetto ad aritmie cardiache, disturbi quindi non solo a livello muscolare e osseo ma anche cardiovascolare.

Un’indagine commissionata da Food Supplements Europe (FSE) ha rilevato che se tutti i soggetti oltre i 55 anni in Europa assumessero quotidianamente 1 g di omega-3, con EPA+DHA 2:1, l'UE potrebbe risparmiare ogni anno complessivamente 12,9 miliardi di euro per la spesa sanitaria relativa alle patologie cardiovascolari. Questi dati sono stati presentati a Ginevra il 10 maggio in occasione di “Vitafood Europe 2016 – the global nutraceutical event”.

Possibile, se non probabile e comunque certificato dall’EFSA (l'ente europeo per la sicurezza del cibo), che dosaggi più significativi (2,5 g/die) possano generare risultati e quindi risparmi superiori.

Insomma, per iniziare a stare meglio, rallentare il fisiologico invecchiamento, alle volte, davvero basta poco. Poco nella misura di una...capsula! Si può partire da qui.

 

BIBLIO:

Nutraingredients.com

Zone Academy

 

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

There are 2 Comments

  1. Matteo Verani
    - 10 giugno 2016
      -   Reply

    Elena, un’assunzione da cibo quotidiana composta da 2 cucchiaini di semi di lino (preventivamente messi a bagno) + 3 noci (a cui si aggiungono poi gli omega3 presenti nei pasti, solo che a volte ci sono, a volte no…), può essere considerata sufficiente e quindi andare ad assumere le capsule saltuariamente solo in periodi di maggiore stress, oppure no?
    Grazie,
    Ciao,
    Matteo

  2. - 10 giugno 2016
      -   Reply

    Sempre validissimi consigli grazie.

Write Your Comment

Seguimi su Twitter

La mia pagina facebook