Latte e cacao: il nuovo recovery drink?

Posted by admin 28 ottobre 2011 5 Comments 1534 views

Chi mai vi autorizzerebbe a un bel bicchiere di latte e cacao dopo l’allenamento?!

E se a farlo fosse addirittura uno studio scientifico con tanto di comprovati vantaggi?

Ebbene sì, l’Università della Virginia ci autorizza a questo -apparentemente- peccaminoso spuntino post allenamento.

Bere latte al cioccolato dopo un allenamento faticoso aiuta i muscoli a funzionare meglio durante gli allenamenti successivi.

Il segreto sarebbe nei carboidrati del cacao e nelle proteine del latte.

Il cioccolato è in grado di rifornire i muscoli di energia, ripristinando nel minor tempo possibile le riserve di zuccheri nei muscoli che hanno lavorato. Scegliendo quello amaro possiamo fare il pieno di antiossidanti, necessari a ridurre lo stress dell’allenamento.

Il vero asso nella manica di questo goloso “drink recovery” sta nelle proteine del latte che, invece aiuterebbero la massa muscolare a ricostituirsi nel caso di una seduta lunga e intensa e a crescere nel caso di una seduta coi sovraccarichi. Nello specifico, il siero del latte ha un rapido tempo di assorbimento, soddisfando così nell’immediato la richiesta di nuove proteine da parte dei muscoli che son stati coinvolti nell’allenamento; mentre la caseina ha un tempo più lungo di assorbimento, sostenendo il metabolismo muscolare
anche a distanza di ore dallo stimolo dell’allenamento.

Il latte fornisce anche i liquidi ed elettroliti per la reidratazione, tra cui potassio, calcio e magnesio, che vengono persi con il sudore.

La ricetta perfetta prevede 200 ml di latte parzialmente scremato e 20 g di cacao in polvere.

Per tutti gli sportivi bere latte e cioccolato è la strategia ideale sia per recuperare le forze dopo l'attività fisica, sia per migliorare le proprie prestazioni.

Niente di meglio per ritrovare il sorriso e la forma dopo l’allenamento.

E non dimenticate di leccarvi i baffi!

BIBLIO:

- Ferguson-Stegall L. et al., Aerobic exercise training adaptations are increased
by postexercise carbohydrate-protein supplementation. J Nutr Metab. 2011.

There are 5 Comments

  1. Mario
    - 28 ottobre 2011
      -   Reply

    Ne ho bevuti centinaia di ettolitri..

  2. - 2 novembre 2011
      -   Reply

    per chi si allena in tarda serata mi pare l’ideal viatico alla buona nanna…

    • - 3 novembre 2011
        -   Reply

      Senza dubbio, per chi si allena, pedala, nuota o corre alla sera il latte con un cucchiaino di cacao è il migliore “recovery meal” prima di andare a dormire. Con una sola tazza di latte si riesce a fare il pieno di proteine, carboidrati, sali minerali e liquidi utili per il recupero delle sostanze perse in allenamento e supportare la sintesi di nuove proteine (avviata con la seduta di allenamento e che proseguirà nelle ore notturne), a discapito di grando volumi di cibo, difficili da digerire e che intralcerebbero un sonno riposante.
      Inoltre, studi scientifici dimostrano che il latte, intervenendo a livello nervoso, ha anche potere rilassante.
      Per chi si allena in serata, che dire?! Lasciatevi liberamente coccolare da un gustoso bicchiere di latte e cacao!

  3. - 18 novembre 2011
      -   Reply

    Bella scoperta. Semplice, economica ed efficace!

  4. - 24 novembre 2011
      -   Reply

    Concordo col latte dopo l allenamento soprattutto se scremato..magari con 2 misurini di proteine in polvere meglio ancora!

    my blog:
    http://www.dietalowcarb.com

Write Your Comment

Seguimi su Twitter

La mia pagina facebook