Primavera? Catch and go!

Posted by Elena Casiraghi 18 aprile 2013 0 Comment 1198 views

Primavera

All'improvviso mi trovo a passeggiare per le strade in maniche corte e col cappotto tra le braccia.

E nell'armadio i maglioni di lana spintonano i maglioncini di cotone. Quelli primaverili.

E le mie gambe urlano vendetta.

Così. All'improvviso. Senza preavviso.

Il caldo ha colto anche te di sorpresa? E non ti sei potuto attrezzare?

Ma non possiamo subire nè starcene lì molli con le gambe gonfie e i capogiri. Dobbiamo reagire.

Come fare? Obiettivo termoregolarsi. Termo cosa?! Sì, dobbiamo aiutare il nostro organismo ad adattarsi meglio a questo repentino cambio di pressione e di temperatura.

Strategia numero 1. Idratarsi

Senza dubbio bere maggiormente acqua durante il giorno, al di fuori dal tuo allenamento ti aiuta a reidratarti, a far funzionare meglio l'organismo e ad affaticare meno il cuore.

Ma bere acqua non basta. Ci vogliono anche i sali minerali.

E allora via libera a verdura e frutta. Specialmente quella di stagione e maggiormente colorata.

La miglior verdura in primavera? Vai di asparagi che hanno effetti diuretici e sono ricchi di vitamina A, manganese, fosforo e acido folico e i fagiolini (sono i baccelli immaturi del fagiolo) che hanno un basso potere calorico e son ricchi di sali minerali, fibre, vitamine, rinfrescano e svolgono azione diuretica.

E la frutta? Albicocche, ciliegie e fragole a go go! Frutta ricca di sali minerali ma soprattutto di antiossidanti che ci aiutano a invecchiare più lentamente e a recuperare le fatiche dell'allenamento più velocemente!

E, infine, prima di andare a dormire...

Stretagia n. 2: il magnesio

Il magnesio è un ottimo alleato per l'organismo e spesso scarseggia. Le perdite sono alte, specialmente se fai sport (in quanto ne perdi molto con la sudorazione ma altresì con la contrazione muscolare) e il consumo con l'alimentazione è scarso.

Allora nei periodi di maggior stress, mentale e fisico, tra cui l'aumento improvviso della temperatura corporea, consumare una piccola quantità di magnesio dagli integratori è senza dubbio favorevole.

Il magnesio, infatti

  • diminuisce l'affaticamento muscolare
  • ottimizza la contrazione muscolare
  • previene la formazione di crampi
  • aumenta la coordinazione motoria
  • aumenta la produzione di energia
  • diminuisce l'irritabilità anche nervosa
  • contribuisce all'adattamento dell'organismo ai campi di temperatura

Mica male, eh!!

Un consiglio. Assumilo insieme a qualche goccia di succo di limone: la vitamina C ottimizza l'assorbimento del magnesio a livello intestinale.

Provare per credere!

 

Foto: www.tomrobertsonphoto.com

 

 

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Seguimi su Twitter

La mia pagina facebook