Caffeina e sport

Posted by Elena Casiraghi 25 Febbraio 2020 1 Comment 658 views

La #caffeina è tra le sostanze autorizzate dalla @wada_ama che possono favorire la #prestazionesportiva. L’assunzione di 3 mg/kg 1 h prima dello sforzo esercita un ruolo ergogenico. Dosi superiori non producono maggiori benefici. Ma c’è un però. La caffeina viene metabolizzata in maniera differente in ogni soggetto. Ecco 4 variabili:

  • Non tutti reagiamo nella stessa maniera all’assunzione di caffeina a parità di consumo e quantità. Questo dipende dal tipo di variabile di un nostro gene chiamato CYP1A2; le persone con la versione AA del gene sono considerati metabolizzatori “veloci”, smaltiscono la caffeina in poco tempo. Le persone con la versione AC o CC, invece, sono metabolizzatori “lenti”, ovvero la caffeina che bevono permane nel loro organismo per molto più tempo;

    2. L’assunzione quotidiana di caffeina ad alte dosi (1,5-3 mg/kg per 4 settimana) diminuisce i benefici sulla #performance rispetto a coloro che ne consumano ogni giorno basse dosi (45 mg/die). Per i primi è vantaggioso il #washout, ovvero una “disintossicazione”;

    3. Nelle donne si è osservato che gli effetti della caffeina sono più lunghi nella fase luteale del ciclo mestruale (fase che inizia dall’ovulazione e termina con l’arrivo del flusso mestruale);

    4. La risposta in termini di effetti, dipende dalla forma con cui assumiamo la caffeina: #caffè, stripes, compresse, shot, etc.

    Per saperne di più: La caffeina e i suoi geni

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

There is 1 Comment

  1. - 25 Febbraio 2020
      -   Reply

    Grazie, interessante, anche se per quanto mi riguarda preferisco dedicare il mio poco tempo agli allenamenti che cercare miglioramenti elaborando l’alimentazione.

Write Your Comment

Instagram

Seguimi su Twitter

Post