Fermati e respira

Posted by Elena Casiraghi 23 Gennaio 2022 0 Comment 19 views

#respira. Lo avevo scritto su un post-it, messo poi ben in vista sulla cornice alta del mio computer. Come se ci fosse bisogno di un memo per ricordarsi.

Eppure sarà capitato anche a voi di dimenticarvi di #respirare . Lo so, suona strano visto che di fatto possiamo sopravvivere in #apnea solo per una manciata di secondi. E se pensiamo che l’ossigeno è il primo nutrimento del nostro organismo, va da sé che è come se ci fossimo denutriti o meglio malnutriti.

Consegne lavorative, impegni quotidiani che si susseguono, a volte la vita corre così veloce che, sì, ci dimentichiamo di respirare. Perlomeno di farlo consapevolmente. E profondamente. Ed ecco allora che tutto ci scappa di mano e ci nutriamo di #stress .

Cosa fare quindi? Fermarsi e respirare. Ma con metodo. Così potremo ritrovare il nostro centro, allontanare l’#ansia e fare spazio per i pensieri positivi. E quindi prendiamoci da una a tre volte al giorno il tempo per respirare consapevolmente. Inspiriamo per 5 secondi ed espiriamo per altri 5 secondi. Continuiamo senza pause iniziando da 3 minuti fino a 5. Un gesto da far divenire routine. Sono certa che tra 20 giorni sarà già una tua abitudine inglobata piacevolmente nella tua giornata.

Che dite?! Ci proviamo?

Foto: Carlo Beretta

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Il mio nuovo libro