Che fatica svegliarsi al mattino! E’ la sleep inertia

Posted by Elena Casiraghi 18 Febbraio 2024 0 Comment 77 views

😴 Capita anche a voi di fare fatica a svegliarvi al mattino e avere sonno nell’ora seguente? Si chiama SLEEP INERTIA e questa è la principale causa:

🧠 Verso le 21-22 l’efficienza del cervello è davvero minima: siamo spinti a rilassarci e ad addormentarci. Spesso, però, anziché coricarci, posticipiamo questo momento svolgendo attività, come continuare a lavorare, guardare la TV e lo smartphone.

⏱️ Accade così che, andando a dormire più tardi, tutte le fasi del sonno vengono posticipate e con esse la sintesi di alcuni ormoni che si genera a cascata a partire dalla melatonina . La sua secrezione infatti viene regolata dalla luce: quando lo stimolo luminoso arriva alla retina viene inibita, mentre il buio, al contrario, ne stimola il rilascio.

💤 Quindi, più ritarderemo il momento di andare a dormire alla sera esponendoci alle luci artificiali e più rischieremo di svegliarci al mattino con ancora parte della melatonina in circolo, dunque stanchi e assonnati, e con, al tempo stesso, bassi livelli di cortisolo, l’ormone che al mattino attiva tutte le funzioni vitali aiutandoci a…tirarci fuori dal letto!

Foto: Marta Baffi

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Iscriviti alla mia Newsletter

* indicates required