Dimagrire pedalando

Posted by Elena Casiraghi 2 Febbraio 2015 9 Comments 16609 views

Bike strada

 

L’allenamento a stomaco vuoto e quello interval training, ormai, è risaputo che sono i metodi più efficaci e pratici per insegnare al corpo a consumare i grassi.

In altre parole, sono metodi ottimali per dimagrire e per migliorare le prestazioni di endurance.

La corsa, si sa, è la disciplina che sembra avere la miglior efficacia. Ma per chi mamma che freddo correre al mattino presto d’inverno la soluzione sono i rulli. Ovvero, il ciclismo indoor.

Così indoor che puoi pedalare nel tuo salotto o nella tua cantina con la stessa bicicletta con cui sei abituato ad uscire in strada o gareggiare.

Cosa serve?

Sono sufficienti 30 minuti al giorno. 3 volte settimana. Meglio ancora se effettuati prima di colazione, cioè a digiuno.

Come?

Esegui un breve riscaldamento. 5 minuti con pochi watt possono bastare.

A seguire esegui 30″ all out sprigionando sui pedali tutta la tua potenza. Recupera per 2 minuti pedalando con agilità e con pochi watt. Ripeti per 3 volte.

Esegui, infine, 5 minuti di defaticamento.

Con quale frequenza?

3 volte alla settimana per 6 settimane è un periodo sufficiente per misurare significativi miglioramenti.

Questo allenamento, infatti, aumenta la capacità ossidativa del muscolo scheletrico -cioè la capacità di consumare i grassi da parte del muscolo per produrre energia- e la salute cardiometabolica.

Nello studio in cui questo allenamento è stato sperimentato, si è osservato un aumento del metabolismo del 12% nella prima ora successiva al test, una diminuzione della pressione arteriosa del 7%, un aumento dell’attività di un marker relativo all’aumento dell’ossidazione di lipidi (il cui nome proprio è Beta-hydroxy acyl coA dehydrogenase) e dell’attività della proteina GLUT 4 che in altre parole significa un miglioramento del trasporto degli zuccheri sena un necessario coinvolgimento dell’ormone insulina.

Se sei molto allenato o non puoi allenarti a digiuno, il consiglio è quello di effettuare da 4 a 6 ripetizioni del programma centrale con 4-5 minuti di recupero tra un blocco e l’altro.

Un allenamento semplice, rapido ed efficace per chi desidera insegnare all’organismo a consumare i grassi migliorando la propria composizione corporea, diminuendo la massa grassa e ottimizzando la salute cardiovascolare.

BIBLIO:

Gillen J.B. et al. Three minutes of all-out intermittent exercise per week increases skeletal muscle oxidative capacity and improves cardiometabolic health. Plos One 9:11, 2014.

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

There are 9 Comments

Write Your Comment

Post