La via verso la meta. E buon rientro dalle ferie.

Posted by Elena Casiraghi 26 agosto 2014 0 Comment 1973 views

boat cut

La vigilia di una gara, di una partita, di un esame è sempre un momento speciale.

Lo si vive come un test, come un evento che cambierà in modo radicale le nostre vite. Abbiamo lavorato duramente per esser pronti. Abbiamo sudato spingendo il nostro corpo e la nostra mente oltre ogni limite conosciuto aggrappandoci a ciò che dentro di noi abbiamo di più caro per non mollare. Ci siamo spinti fino allo sfinimento consapevoli che alla fine tutto quello sforzo sarà ripagato.

E così accade.

Ogni stagione sportiva riassume in sé l'andamento della vita portando soddisfazioni e amarezze. Doni. Ogni gara ha un solo vincitore, ogni campionato un solo campione.

E gli altri?

Gli altri siamo noi. Quelli che a volte vincono. Che molto spesso cadono. Perdono una gara, una partita. Ma non perdono se stessi. Quelli che capiscono che lo sport è "la via verso la meta". Che sebbene esausti, svuotati, rotti, si risvegliano al mattino e riprendono ad allenarsi perché hanno compreso che anche il riposo è un fondamentale attimo di crescita. Allo sforzo segue sempre la calma. E' un ciclo. Ci si allena, ci si stanca. Si riposa. Le cellule si rigenerano. La capacità allenante aumenta. Al termine di ogni allenamento, di ogni gara, di ogni stagione.

I momenti in cui recuperare sono molti e vanno colti. Da ciascuna persona. Atleti, coach, managers sportivi, impiegati, mamme e papà. Da ogni lavoratore. Tutti abbiamo bisogno di riposo per assimilare la lezione dello sport per la vita. Per presentarsi alla nuova gara diversi. Più preparati. Più saggi. Affinché l'esito sia diverso. Affinché lo sport possa donarci ancora una lezione.

Allenarsi richiede disciplina. Riposare in modo allenante ne richiede ancora di più.

--

Bentornati dalle ferie. E a chi presto rientrerà. Ma anche a chi partirà. Per godersi il proprio recupero. Come momento di rigenerazione e crescita.

Dedicato a tutti quelli che stamattina si sono alzati all'alba per allenarsi.

Dedicato a tutti quelli che stamattina si sono alzati per (ri)entrare al lavoro.

Dedicato a tutti quelli che ogni mattina riprendono la via verso la propria meta. Dopo un adeguato riposo.

 

 

 

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Seguimi su Twitter

La mia pagina facebook