Crampi muscolari nel nuoto: cause e soluzioni

Posted by Elena Casiraghi 22 Marzo 2023 0 Comment 435 views

💥 crampi muscolari nel #nuoto ? Ecco alcune possibili cause e soluzioni ⤵️

🎯FATICA: è la causa primaria. I muscoli che hanno lavorato di più e che attraversano più articolazioni sono i più suscettibili ai crampi. Non a caso sono più frequenti in chi è poco allenato o in chi ha appena iniziato. Con l’esperienza la loro insorgenza diminuirà.

🎯 TEMPERATURA ACQUA: far evaporare il calore prodotto dai muscoli è essenziale. Quando questo non è possibile per via della temperatura dell’acqua o della muta (con acqua calda) l’insorgenza dei crampi è inevitabile.

🎯STATO IDRATAZIONE: la carenza di idratazione può favorire l’insorgenza dei crampi. Inizia l’allenamento ben idratato e assumi con costanza una miscela a base di sali minerali e carboidrati durante l’allenamento.

🎯ETA’ e FORZA MUSCOLARE: col passare degli anni si può divenire più suscettibili ai crampi. Il motivo? La perdita di forza, volume ed elasticità dei muscoli associata all’invecchiamento. Effettua allenamenti “a secco” per la forza muscolare.

Foto: Marta Baffi

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Iscriviti alla mia Newsletter

* indicates required