Pasqua e Pasquetta: ho sgarrato, e adesso come faccio?

Posted by Elena Casiraghi 5 Aprile 2021 0 Comment 225 views

Come rimediare allo #sgarro cioè agli eccessi culinari delle feste come #pasqua e #pasquetta è la preoccupazione che attanaglia la maggior parte di noi.

A farci sentire in colpa è principalmente l’eccesso di #carboidrati e #grassi non propriamente vantaggiosi che abbiamo consumato in questi giorni. Dallo zucchero delle #uovadicioccolato allo strutto di piatti della #tradizione .

Niente panico. La soluzione è a portata di mano:

1. Uno sgarro non influisce su una corretta abitudine, il suo peso è trascurabile se quella che abbiamo adottato tutti i giorni è un’alimentazione positiva e bilanciata. Anzi, una trasgressione potrebbe rivelarsi un beneficio emotivo e fisiologico da non trascurare. Ciò che conta è non farla divenire un’abitudine.

2. A questo punto non serve il #digiuno e nemmeno il salto del pasto. Per ritrovare il nostro equilibrio e sentirci di nuovo leggeri bisogna rientrare nelle nostre abitudini quotidiane fatte di alimentazione bilanciata e attività fisica quotidiana. Per quest’ultima un allenamento a digiuno o un interval training possono rivelarsi una strategia efficace per alleggerirsi del peso dello sgarro.

About Elena Casiraghi

View all post by Elena Casiraghi

Write Your Comment

Post